Testosterone nelle donne: un ormone essenziale

Mentre il testosterone è spesso associato esclusivamente agli uomini, anche le donne hanno bisogno di questo ormone. È prodotto in quest'ultimo principalmente dalle ovaie, ma anche dalle ghiandole surrenali, situate sui reni. Se le donne producono in genere significativamente meno testosterone rispetto agli uomini, questo ormone è essenziale per il corretto funzionamento del loro corpo.

Il ruolo del testosterone nelle donne.

Il testosterone ha il ruolo dello sviluppo muscolare. Infatti, come negli uomini, il testosterone viene utilizzato per sviluppare, ma anche per mantenere il tessuto muscolare. E, soprattutto, è essenziale per il cuore. In effetti, il cuore è il muscolo con il maggior numero di recettori del testosterone in tutto il corpo. La mancanza di testosterone porterebbe a un possibile indebolimento del cuore.

Il testosterone ha anche il ruolo di preservare e rafforzare le ossa. Un calo del testosterone può essere la fonte di un aumentato rischio di osteoporosi.

Questo ormone ha anche una funzionalità legata alla memoria. In effetti, alcuni studi indicano una correlazione tra livelli di testosterone e capacità cognitive. Il testosterone ha anche un ruolo nella vitalità e nella gestione dello stress. La sua mancanza sarebbe legata a stati di tono ridotto, ma anche a stati depressivi. È stato anche correlato al livello di libido nelle donne, anche se questi studi rimangono controversi al momento, poiché sono stati ottenuti risultati contraddittori.

Pertanto, il testosterone è della massima importanza per la salute delle donne e per quella degli uomini. Questo ormone è essenziale in particolare per la salute cardiovascolare. Infatti, come negli uomini, il testosterone svolge molte funzioni nel corpo. Mentre questo ormone si presenta spesso come una preoccupazione prevalentemente maschile, il suo impatto non deve essere trascurato nelle donne che spesso soffrono di carenza di testosterone quando si verifica la menopausa.

Mancanza di testosterone nelle donne

Quando si verifica la menopausa, le ovaie, i principali produttori di testosterone, smettono di funzionare. Il testosterone è prodotto solo dalle ghiandole surrenali, ma in quantità molto più piccola. Pertanto, in questo momento possono verificarsi alcuni problemi legati a un deficit di testosterone nel corpo. Mentre questo problema si riferisce principalmente agli uomini, la mancanza di testosterone nelle donne dovrebbe essere presa molto sul serio.

Uno dei primi segni che la produzione di testosterone è diminuita è l'aumento di peso spesso associato alla menopausa. In effetti, una carenza di testosterone provoca un aumento della massa grassa a danno dei muscoli. A questo punto, è importante che le donne conoscano i loro livelli di testosterone. In effetti, ingrassare è solo un segno che può essere un presagio di problemi più grandi. Un semplice esame del sangue può dirti del livello di testosterone.

La mancanza di testosterone può avere effetti molto gravi e multipli. In effetti, alcuni studi indicano correlazioni tra la mancanza di testosterone nelle donne e le capacità cognitive. Un testosterone troppo basso può aumentare il rischio di demenza.

Ma non è l'unico rischio. In effetti, il testosterone è il primo ormone responsabile del mantenimento del tessuto muscolare. Poiché il cuore è un muscolo, la mancanza di testosterone comporterà una riduzione di questo muscolo e, quindi, un aumento del rischio di infarto. La sorveglianza è tanto più importante se le persone già soffrono di disturbi cardiovascolari.

Il testosterone ha anche il ruolo di rafforzare le ossa. La mancanza di testosterone comporterà un indebolimento dello scheletro e un aumento del rischio di osteoporosi. Questo è anche il motivo per cui le donne sono molto più inclini all'osteoporosi dopo la menopausa.

La mancanza di testosterone nelle donne può anche essere associata a una generale mancanza di tono e ad un alto rischio di anemia. Infine, la libido può tendere a diminuire.

Per rimediare alla mancanza di testosterone, è possibile consultare il proprio medico o un endocrinologo che può prescrivere testosterone sostitutivo a una velocità corrispondente alle proprie esigenze. Tuttavia, questi trattamenti sono ancora oggetto di dibattito sulla loro possibile propensione ad aumentare il rischio di incidenti cardiovascolari.

Tuttavia, se stai cercando di aumentare naturalmente i livelli di testosterone, tieni presente che ci sono molte abitudini che ti permetteranno di ottenere i tuoi risultati senza farmaci. In effetti, la produzione di testosterone può essere stimolata da nuove abitudini alimentari, prendendo vitamine essenziali per la produzione di testosterone. Essere in sovrappeso può anche causare una bassa produzione di testosterone nelle donne. Va inoltre tenuto presente che gli stati di stress o la mancanza di sonno possono essere la causa della bassa produzione di testosterone. Pertanto, alcune semplici abitudini possono naturalmente aumentare i livelli di testosterone.

È anche possibile se hai difficoltà a identificare le cause della tua mancanza di testosterone, consultare un medico o anche un nutrizionista che può aiutarti a creare un programma adeguato che ti permetta di identificare le tue carenze e gli elementi che dovresti incorporare. Posto per migliorare il tuo stile di vita.

È anche possibile nelle donne che vogliono assumere ripetitori di testosterone. Se a livello pubblicitario, questi prodotti sembrano essere più rivolti a uomini e culturisti, non sono assolutamente pericolosi da assumere quando sei una donna … purché tu non prenda nulla! Qui facciamo la differenza tra i ripetitori di testosterone naturale che sono integratori alimentari di ingredienti naturali e prodotti che contengono testosterone esogeno. I trattamenti che contengono sostituti del testosterone non dovrebbero mai essere assunti da uomini o donne senza una stretta supervisione medica. Ad esempio, TestoGen è un potenziatore naturale di testosterone che contiene esclusivamente ingredienti naturali che non hanno alcun effetto negativo sulla salute.

Sovrapproduzione di testosterone nelle donne

È anche possibile che le donne soffrano di produzione di testosterone in eccesso. Questo si chiama iperandrogenismo. In questo caso, gli effetti possono anche essere molto seri. Questa condizione può essere identificata dall'aspetto dell'irsutismo, cioè dall'aspetto dei peli maschili, come sul viso o sulla schiena, dall'aspetto dell'acne o dalla caduta dei capelli. Ma questi sintomi sono principalmente estetici, in particolare danno l'allerta.

L'ipendrondrogenismo può causare un'alterazione del ciclo mestruale delle donne e causare una diminuzione della fertilità. Per trattare questa condizione, è necessario identificare la causa dell'iperandrogenismo (che può essere di origine ovarica o surrenale). La causa di questa sovrapproduzione di testosterone è generalmente correlata a un disturbo ovarico funzionale.

Attualmente esiste un trattamento per ridurre la produzione di testosterone da parte delle ovaie: Androcur, usato anche come contraccettivo. Detto questo, sono stati segnalati molti rischi su questo controverso farmaco. In realtà, si ritiene che sia la fonte di un aumentato rischio di meningiomi, un tipo di tumore al cervello. Se il tuo iperandrogenismo non influisce sulla tua salute, non è necessario trattarlo.

L'ipendrondrogenismo tende ad essere più tra i migliori atleti, ma non esclusivamente. Uno dei più famosi iperandroginisti è Caster Semenya, un corridore sudafricano che è stato discriminato per aver seguito azioni eccezionali che gli hanno fatto sfidare le autorità. In realtà, gli è stato vietato di competere a causa del suo livello naturalmente alto di testosterone, che presumibilmente gli ha dato un vantaggio ingiusto rispetto agli altri concorrenti. Questa decisione suggerisce che un livello naturalmente alto di testosterone in un individuo metterebbe in discussione il loro sesso o genere. Fino ad oggi, ovviamente, nessun uomo è stato punito per avere naturalmente alti livelli di testosterone!

In conclusione, possiamo dire che il testosterone si trova sicuramente in piccole quantità nelle donne, ma è comunque essenziale per la loro salute. Mentre l'ormone femminile per eccellenza è noto per essere estrogeno, le donne producono anche testosterone, così come gli uomini producono anche estrogeni. Pertanto, ogni essere umano ha bisogno di questi due ormoni, che si troveranno a livelli che variano tra i due sessi, ma soprattutto tra gli individui. Ad esempio, ci sono donne che producono tanto testosterone quanto gli uomini.

Puoi ignorare l'importanza del testosterone se sei una donna. Tuttavia, questo ormone è essenziale per la tua salute. Se si verificano alcuni sintomi espressi sopra, può essere utile osservare questo ormone che è erroneamente associato esclusivamente agli uomini. In realtà, ci sono molte soluzioni per rimediare alla mancanza di testosterone, sia naturale che medicato.