Spirulina, una Fonte Naturale Alternativa di Nutrienti Essenziali!

0
183

La Spirulina, un’intensa alga blu-verde dal forte sapore minerale, fa parte di una vasta gamma di piante marine in cui la scienza vede la salvezza della nostra specie. In effetti, la questione della sicurezza alimentare, sia in termini di qualità che di quantità, è una delle preoccupazioni urgenti dell’umanità.

Il massiccio ritorno ai prodotti naturali per preservare salute, bellezza e peso è iniziato qualche anno fa e non è pronto a fermarsi. Nonostante tutti i progressi della chimica e dell’industria, la natura rimane la fonte più sicura per soddisfare i bisogni nutrizionali e in particolare per correggere i danni causati dal cibo moderno. Come può la spirulina aiutare a risolvere questo problema preoccupante? E come aiuterà a regolare il nostro peso?

La Spirulina , Un’alga tra Gli Altri.

Spirulina, agar agar, wakame, fucus ascophyllum, alghe vescicolose, laminaria flexicaulis, licheni. E la lista continua. L’ alga sembra contenere alcune risposte per il futuro della dieta umana.

Il cibo industriale è ricco di grassi e zuccheri raffinati, a basso contenuto di vitamine e sostanze nutritive. Non è una sorpresa vedere bambini nel pieno della vita che pesano 100 chili e che trascinano malattie metaboliche riservate agli adulti.

O paradossalmente, vedere popolazioni denutrite e denutrite. Le disparità economiche sono la causa principale di questa scarsa distribuzione della ricchezza, ma anche di essersi allontanati da una fonte di cibo naturale direttamente dalla fonte e richiedendo poche trasformazioni.

Questo è il caso ad esempio dello straordinario contributo delle alghe nella dieta. Queste piante naturali, diffuse in vaste quantità negli oceani e nei corsi d’acqua dolce, sono ricche di quasi tutti i nutrienti essenziali. Sono anche in grado di fornire soluzioni a problemi di salute di ogni tipo:

  • Coprire i fabbisogni proteici per mantenere la massa muscolare;
  • Fornire antiossidanti per combattere l’invecchiamento cellulare;
  • Regolare l’appetito in caso di eccessiva avidità.

Per consultare: Il nostro test di un prodotto di cui la spirulina è uno degli ingredienti.

Origine Della Spirulina

Questa microalga è in realtà un cianobatterio d’acqua dolce. La sua apparizione sulla terra risale a circa 3 miliardi di anni fa, eppure è ancora lì! Questa alga utilizza i raggi del sole per effettuare la fotosintesi, che consiste nel trasformare l’anidride carbonica dall’aria in nutrienti sotto forma di carboidrati, rilasciando enormi quantità di ossigeno. È facile capire perché la spirulina, insieme ad altri microrganismi, abbia contribuito all’emergere della vita sulla terra.

Spirulina, il suo nome latino (Arthrospira platensis) prolifera nei laghi calde ricche di minerali vulcanici e l’Africa e l’America centrale, e si è consumato sotto forma di wafer tra queste persone in caso di mancanza di cibo Ciò significa che i benefici di questa alga erano già utilizzati per coprire i fabbisogni nutrizionali da secoli.

Inoltre, la scienza moderna ha confermato la ricchezza della Spirulina e l’ha persino chiamata superfood. La recente domanda globale di spirulina ha portato a questa microalghe oggi coltivata negli stagni, avendo cura di limitare l’introduzione di prodotti tossici, metalli pesanti o pesticidi. Fortunatamente per noi, la crescita delle alghe è piuttosto veloce: in pochi giorni la massa è raddoppiata.

Dopo questa fase di crescita, le alghe vengono filtrate per estrarre la massima quantità di acqua, quindi disidratate e frantumate per ottenere la polvere verde blu così caratteristica della spirulina. La spirulina essiccata non ha bisogno di conservanti o additivi. È un prodotto totalmente naturale, venduto sotto forma di polvere, compresse o scaglie. Per ulteriori informazioni su Spirulina, ti invitiamo a leggere la seguente voce su.

Composizione di Spirulina

Scoprendo il numero di sostanze nutritive contenute in queste alghe, si ha l’impressione che sia un vero e proprio “cesto” composto da carne, frutta, semi e tutto ciò che il corpo ha bisogno di coprire quasi tutti i suoi bisogni. Il termine “super-cibo” non è quindi un complimento privo di significato, ma una realtà comprovata. Ecco i principali componenti della spirulina:

Proteine: Al 60%, è uno degli alimenti proteici più ricchi, capace senza arrossire di sostituire la carne! La maggior parte delle piante note per essere ad alto contenuto di proteine ​​non superano normalmente il 30%. Inoltre, è assicurata anche la qualità dell’amminoacido della spirulina, poiché sono rappresentati i principali aminoacidi.

Vitamine: Quasi tutti i gruppi di vitamine essenziali sono presenti nella spirulina, e anche quelli che si trovano raramente al di fuori delle fonti di origine animale. Le vitamine del gruppo B, che sono così preziose per la salute, sono a dosaggi eccezionali. Le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B9 e B12 che si trovano principalmente nel fegato crudo, sono presenti in alte dosi. I beta-caroteni sono a livelli più alti rispetto alle carote e la vitamina E supera i livelli nel germe di grano.

I Minerali: Filamenti di Spirulina, che formavano in acque estremamente ricche di minerali, non hanno mancato di assorbire tutti questi minerali e memorizzarli nelle loro celle, dandoci così tutta questa ricchezza. I principali minerali della Spirulina sono calcio, fosforo, manganese, magnesio, ferro, potassio, cromo e rame.

Lipidi: Il loro contenuto è moderato, il che rende la Spirulina un alimento sano senza grasso in eccesso. L’acido grasso principale che lo compone è omega.

Clorofilla: È il pigmento che dà alla spirulina questo colore verde intenso, ha incredibili virtù sulla salute.

I Phytocyanes: Questi sono pigmenti ad alto potere antiossidante. Sono in corso studi per determinare il loro ruolo nello stimolare il sistema immunitario.

Carboidrati di Tipo Glicogeno: È una fonte di glucosio che viene rilasciata quando necessario senza aumentare la glicemia.

Quali Sono I Benefici Della Spirulina?

Con una tale composizione, indoviniamo rapidamente che la spirulina è in grado di fornire al corpo i nutrienti necessari e fornire l’energia e la vitalità di cui ha bisogno. L’elenco dei benefici di questa alga è piuttosto lungo, ecco perché siamo obbligati ad accorciarlo qui.

Un Potere Antiossidante

La combinazione di tutti i nutrienti presenti in Spirulina in grandi quantità, rende questa alga un alleato per combattere l’invecchiamento delle cellule e combattere la proliferazione dei radicali liberi che possono danneggiare le cellule. È particolarmente raccomandato per le persone deboli e convalescenti. Il suo vantaggio si riduce alla sua capacità di concentrare un’enorme quantità di vitamine, minerali e proteine ​​in un piccolo volume. Mezzo cucchiaio di spirulina copre le necessità quotidiane fornendo gli elementi principali necessari per la salute del ferro.

Una Fonte Comprovata di Minerali e Oligoelementi

La Spirulina è di grande aiuto nel combattere la fatica e fornire energia al corpo, il tutto senza aggiungere calorie! Questa alghe riempie le carenze minerali, grazie al suo contenuto di ferro. È spesso usato per combattere l’anemia e il suo contenuto di rame aiuta ad assorbire meglio il ferro. Grazie al magnesio, ora è un anti-stress e una buona soluzione contro i crampi muscolari.

Perdita di Peso Senza Carenze

La spirulina è indicata per aiutare le persone obese a raggiungere il loro obiettivo di perdere peso. Tuttavia, questo è possibile ma sempre nel quadro di una dieta sana, perché non bisogna aspettare che la Spirulina sciolga le pile di grasso senza un minimo di igiene globale.

La Spirulina fornisce una sensazione di sazietà grazie al suo alto contenuto proteico, ei suoi pigmenti cianofiti aiutano a drenare le tossine e purificare fegato e reni. Non dovrebbe inoltre dimenticare il potere di pulire il colon e rimuovere i batteri nocivi che vivono lungo il tratto digestivo.

Il vantaggio della supplementazione di Spirulina durante una dieta per dimagrire è quello di superare le varie deficienze di minerali e vitamine che spesso accompagnano le cure dimagranti. Quindi, la perdita di peso è fatta in condizioni più rispettose dei bisogni del corpo.

Possibili Effetti Collaterali Della Spirulina

Alla luce delle informazioni disponibili, sembra che pochissime persone si siano lamentate del consumo di Spirulina. I principali effetti problematici sono digestivi, perché il dolore o il gonfiore possono verificarsi all’inizio del trattamento. Ma questi effetti scompaiono dopo alcuni giorni di utilizzo.

Come con gli antiossidanti più potenti, la Spirulina pulisce, drena, combatte i batteri. Il corpo è quindi logicamente affrontato con una pulizia intensiva e reagisce con un po ‘di dolore digestivo. Il mal di testa può accompagnare questo processo, ma ancora una volta, tutto viene normalizzato quando il corpo si abitua al consumo di spirulina.

Infine, il gusto specifico della Spirulina potrebbe non essere apprezzato da tutti. In questo caso, si consiglia di miscelare la dose con un succo di frutta o verdura.

Dosaggio di Spirulina

Essendo un prodotto naturale, che viene anche usato come “pasto” contro la malnutrizione, il dosaggio raccomandato è molto variabile. Per un adulto è generalmente consigliata una dose media di 2 grammi di polvere di spirulina. Questa dose può essere aumentata o diminuita a seconda della tolleranza e delle esigenze.

Per perdere peso con la spirulina, si consiglia di consumare circa mezz’ora prima di andare al tavolo, per beneficiare del suo soppressore dell’appetito di potere. In questo caso è possibile assumere una dose di 4 grammi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here