Resveratrolo, un Antiossidante con Molteplici Benefici Per La Salute

0
262

Gli antiossidanti rappresentano il graal dell’antinvecchiamento, a causa della loro capacità di prolungare la giovinezza esterna ed interna del corpo. Alcuni antiossidanti sono stati consumati per secoli, come componenti del vino rosso e la cui azione è rivelata grazie ad uno dei suoi ingredienti principali: Resveratrolo!

Senza aver saputo con precisione il ruolo di questo antiossidante, gli abitanti del Mediterraneo godono di una longevità e di una buona salute, grazie a lui. Infatti, nonostante la loro avidità, il consumo moderato di vino rosso ha qualcosa a che fare con esso. Le proprietà del resveratrolo sono state conosciute recentemente e sono in corso numerosi studi per determinare tutti i suoi benefici.

Resveratrol, Cos’è Esattamente?

È una molecola che è stata estratta per la prima volta negli anni ’30 dai giapponesi, da una pianta locale. Fu solo diversi anni dopo che fu isolato nelle uve, concentrato più precisamente nella buccia del frutto.

Da un punto di vista chimico, il resveratrolo è uno dei polifenoli. Questi composti fenolici sono noti per il loro effetto cardioprotettivo dimostrato da studi scientifici. La scienza ha dimostrato che il resveratrolo è secreto da alcune piante in caso di attacco di funghi e che è in grado di proteggere la pianta dall’invasione dei funghi. Potrebbe essere considerato come una medicina fatta dalla pianta stessa, se necessario!

La pelle di uva nera è per il momento il cibo che contiene il più alto contenuto. È per questo motivo che il resveratrolo si trova in grandi quantità nel vino rosso dove le bucce delle uve hanno macerato bene. Il rilascio di resveratrolo è concentrato dalla presenza di alcol. C’è quindi meno resveratrolo nel succo d’uva e più nel succo fermentato.

Da allora, il resveratrolo è stato trovato in altri alimenti, in concentrazioni più basse ma comunque interessanti, nel cacao e nel cioccolato fondente, nelle arachidi e nella frutta come le more. È presente anche nelle piante indiane e cinesi, utilizzate nella medicina tradizionale per la salute del cuore e delle navi.

Un concentrato di resveratrolo può essere ottenuto dalle bucce essiccate dell’uva e dai loro semi, mentre le uve rosse contengono una concentrazione più elevata di uva rispetto alle uve bianche.

Benefici E usi del Resveratrolo

Come parte dei polifenoli, il resveratrolo ha questa straordinaria capacità di rompere la catena di formazione dei radicali liberi. Questi composti derivano dall’eccessiva ossidazione dei lipidi e di altri metaboliti, che alla fine alterano il materiale genetico e promuovono i depositi di grasso nei vasi. Ecco una piccola lista di effetti benefici del resveratrolo.

Effetto Cardio-Protettivo

L’effetto antiossidante consiste nel intrappolare i radicali liberi risultanti dall’ossidazione delle lipoproteine ​​come LDL (o colesterolo cattivo) e impedendole di intasare le arterie con la formazione di una placca ateromatosa, che è il nome scientifico di questo deposito. Gli studi in vitro, così come sui topi e recentemente sui mammiferi, hanno dimostrato questa azione.

La scienza sta ancora lavorando duramente per determinare il ruolo del resveratrolo e la partecipazione sinergica di altri antiossidanti, allo stesso tempo nel vino rosso.

Effetto Anti-Infiammatorio

Il potere antinfiammatorio del resveratrolo è stato concretamente stabilito. Il suo meccanismo è ancora in fase di studio per capire come questa molecola agisce per combattere vari fenomeni di infiammazione e non da ultimo!

il resveratrolo ha mostrato la stessa efficacia dell’aspirina nella lotta contro la formazione di aggregati piastrinici, così come la formazione di trombosi, che sono fenomeni infiammatori nei vasi e che rappresentano un rischio per la salute delle navi e del cuore.

Effetto Fito-Protettivo Della Pelle

L’esposizione della pelle alla radiazione solare è una fonte di degrado dei meccanismi di difesa della pelle. Oltre all’invecchiamento precoce della pelle, alla comparsa di rughe e macchie senili, la pelle può deteriorarsi profondamente e sviluppare melanomi.

Il contributo degli antiossidanti alla pelle è innegabile, sia internamente che esternamente.

L’azione consiste nel proteggere i nuclei delle cellule della pelle, dimostrato in un recente studio che ha utilizzato cheratinociti della pelle umana, che sono stati protetti dalla luce ultravioletta dopo l’esposizione al resveratrolo.

Contributo Alla Perdita di Peso e Alla Lotta Contro L’obesità

Oltre a tutti questi effetti protettivi contro i composti dannosi per l’organismo, il resveratrolo contribuisce alla perdita di peso in modo naturale e sano, senza danneggiare il corpo. Con un’azione brucia-grassi, che è già nota per l’effetto antiossidante e una leggera azione soppressiva dell’appetito, il resveratrolo è fortemente raccomandato per aumentare una dieta equilibrata.

Un’altra possibile azione ormonale, questa volta, contribuisce alla perdita di peso. Il resveratrolo riduce le concentrazioni di estrogeni, che promuovono il grasso corporeo a scapito della massa muscolare. L’interesse è che l’azione sia naturale: Il corpo conosce già questa molecola. Dato che abbiamo tutti gli uve consumati oi loro derivati, non è probabile che causeremo reazioni strane e sconosciute dal nostro corpo.

Naturalmente, per una significativa perdita di peso, è necessario consumare una dose piuttosto grande di resveratrolo. Ciò è reso possibile da integratori alimentari, non da un maggiore consumo di vino rosso, che è pericoloso. In effetti, la combinazione di una dieta a basso contenuto di carboidrati e un po ‘a basso contenuto calorico, un’attività fisica e un’integrazione in resveratrolo, sembra dare risultati molto soddisfacenti con una perdita di peso duratura e abbastanza appesantita.

Effetti Collateralie Precauzioni per Resveratrol

Il consumo ragionato di resveratrolo solo raramente dà effetti collaterali, che non sono ancora gravi e che scompaiono rapidamente, e rimangono nell’ordine di diarrea e disturbi digestivi. Il resveratrolo ha un effetto antipiastrinico, dovresti informare il medico se assume farmaci anticoagulanti.

Come Ottenere una Buona Scorta di Resveratrolo?

Il prodotto naturale che contiene una dose sufficiente rimane il vino rosso, a condizione che il consumo sia ragionevole. Il vino rosso non porta solo benefici, l’abuso del suo consumo è davvero dannoso per il corpo. Non c’è bisogno di ricordare che l’alcol è una delle principali cause di problemi al fegato, oltre al danno legato alla dipendenza.

Se riesci a farti un succo d’uva nero, garantisci una buona fonte di resveratrolo. Assicurati di scegliere l’uva biologica, perché i pesticidi distruggono in parte il resveratrolo e cercano sempre di mescolare le uve con la loro pelle.

Infine, se vuoi evitare i rischi del vino rosso, o se il succo d’uva non si collega troppo, puoi optare per l’ integrazione. È abbastanza possibile ricorrere a volte a un integratore alimentare che contiene vero resveratrolo. In questo caso, assicurati di scegliere un prodotto di qualità da un produttore affidabile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here