Gymnema Sylvestris, Disattivatore del Gusto Dolce!

0
136

Gymnema sylvestris è una pianta rampicante legnosa originaria delle foreste tropicali dell’India, ora coltivata nei tropici, in particolare in Africa. È una pianta medicinale utilizzata nella medicina ayurvedica (medicina tradizionale indiana) per il trattamento del diabete mellito, principalmente. Gymnema sylvestris è noto per la sua capacità di rendere le nostre papille gustative insensibili al gusto dolce per 1 o 2 ore. Questo notevole effetto gli è valso un posto importante nel trattamento tradizionale e nella regolazione dei livelli di glucosio nel sangue nei diabetici.

Tuttavia, ciò che ci attrae di più in questa pianta, al momento di questo articolo, è la sua potenziale sottigliezza. Studi scientifici attestano la sua capacità di ridurre le voglie e aiutare l’organismo a gestire il suo metabolismo dello zucchero. Piccolo viaggio in India? Che ti tenta?

Carta D’identità Gymnema Sylvestris

Nome scientifico: Gymnema sylvestris
Nomi usuali: Gymnema sylvestris, gymnema, Gurmar (distrugge lo zucchero, in indiano), Meshashringi (corno di montone, in indiano).
Classificazione botanica: Famiglia Asclepiadaceae (parte di Apocynaceae)
Forme e preparati usuali: Foglie da masticare, polvere, capsule.

Descrizione Botanica di Gymnema Sylvestris

La gymnema è una grande pianta verde con foglie persistenti di colore verde opaco e 5 cm di lunghezza, con gambi volubili e ombrelle di piccoli fiori gialli, arrampicandosi sugli alberi. Ci sono più di venti varietà sparsi in tutto il mondo, in Africa, così come nelle regioni tropicali e subtropicali dell’Asia e dell’Australia.

Sono le sue foglie dal sapore amaro che sono state utilizzate per molto tempo nella medicina ayurvedica. I pazienti con diabete mellito hanno dovuto masticare una piccola quantità per sopprimere il sapore dolce e ripristinare le prestazioni del pancreas.

Controlla il nostro test: Claxpel un bloccante di carboidrati a base di erbi , tra cui Gymnema Sylvestris

Composizione e Principi Attivi di Gymnema Sylvestris

La Gymnema sylvestris è molto ricca di saponine dei reiterpenoidi, meglio conosciute come acidi gymnemici. L’acido Gymnemic è un antidiabetico noto. Modifica la sensazione del gusto dolce in bocca e compete con lo zucchero nei recettori del gusto. Tuttavia, non influisce su altri sapori (aspro, amaro, salato), ma cambia solo la percezione della dolcezza della maggior parte degli edulcoranti. Il suo effetto è abbastanza reversibile e dura da una a due ore.

Oltre a queste saponine, Gymnema sylvestris è anche composta da:  

  • Flavonoidi;
  • Acido formico;
  • Acido butirrico;
  • Acido tartarico;
  • Flavoni;
  • Alcaloidi;
  • Antrachinone;
  • Resine;

Proprietà e usi Medicinali di Gymnema Sylvestris

Gymnema sylvestris è stata a lungo una pianta con un ruolo importante nella medicina tradizionale indiana, grazie alle sue proprietà antidiabetiche, soprattutto nelle prime fasi della malattia.

È anche, secondo la medicina ayurvedica , un buon diuretico, un tonico amaro, un antinfiammatorio, un digestivo e un buon stimolatore per il metabolismo del fegato.

Ma l’effetto più importante di Gymnema sylvestris rimane quello di ridurre l’appetito, soprattutto per quanto riguarda i cibi dolci da degustazione: anestetizza letteralmente le papille gustative responsabili del riconoscimento di questo gusto.

In breve, e come recenti studi hanno dimostrato, Gymnema sylvestris si dimostra un trattamento efficace per il diabete mite. Infatti, l’acido gymnemico, essendo una complessa miscela di glicosidi triterpenici, inibisce parzialmente l’assorbimento dello zucchero nell’intestino tenue. Quindi, modifica la risposta ormonale e agisce indirettamente sulla secrezione di insulina.

Attualmente, è spesso usato in aggiunta ai trattamenti medici convenzionali per i diabetici. In combinazione con il cromo, può moderare l’aumento della glicemia.

Lo Sylvestris Gymnema per Perdere Peso?

Per capire come Gymnema sylvestris avrebbe funzionato come un aiuto dimagrante naturale, ricorderemo la logica delle voglie. Questi desideri mordicchianti si verificano puntualmente in momenti specifici in cui il nostro corpo sente il bisogno di un piccolo surplus di energia. E chi dice energia, disse il glucosio! Ecco perché oltre l’80% dei nostri stuzzichini sono cibi dolci.

Un Disattivatore di Gusto Dolce.

Grazie alla capacità di Gymnema sylvestris di modificare la sensazione di dolcezza e di sopprimere la percezione di questo gusto, il nostro appeal per gli alimenti ricchi di zuccheri si riduce notevolmente. Ti farò indovinare cosa è successo dopo!

Questa pianta è quindi una vera spinta naturale, da considerare come parte di una dieta sana ed equilibrata in cui tutte le nostre abitudini vengono rivisitate.

Un Richiamo per L’intestino.

Perché Gymnema sylvestris nasconde ancora più di un trucco nel cappello! Studi condotti da ricercatori coreani nei ratti hanno dimostrato che questo impedisce completamente l’assorbimento di zucchero da parte dell’organismo. Ciò è spiegato dalla sorprendente somiglianza della struttura dell’acido gymnemico rispetto a quella del glucosio. I recettori del glucosio sono “ingannati” dall’acido gymnemico, che limita significativamente l’assorbimento dello zucchero da parte dell’intestino. Ciò impedisce la conservazione di eventuali zuccheri in eccesso sotto forma di grasso!

Un Amico del Pancreas.

Infine, sembra che Gymnema sylvestris abbia un notevole effetto sulla rigenerazione delle cellule pancreatiche. Ciò contribuisce a una migliore gestione della glicemia in generale. Inoltre, i principi attivi di questa pianta stimolano la produzione di enzimi per assimilare meglio il glucosio nelle cellule. Questo alla fine allevia il fegato che viene dispensato dalla produzione di così tanto glucosio. È stato dimostrato che anche Gymnema sylvestris riduce i livelli di colesterolo cattivo.

Precauzioni, Effetti Avversi e Controindicazioni di Gymnema Sylvestris 

Nonostante tutte queste virtù molto utili, Gymnema sylvestris non dovrebbe essere considerata una cura miracolosa. In effetti, un abuso di dosaggio potrebbe essere pericoloso, soprattutto per le persone con diabete. Queste persone sono fortemente sollecitate ad associare i loro medici con qualsiasi intenzione di automedicazione utilizzando Gymnema sylvestris.

Non abbiamo identificato alcun dosaggio specifico raccomandato e certificato da alcuna struttura sanitaria. Tuttavia, la maggior parte dei prodotti basati su questa pianta sembrano far parte di una logica di una dose giornaliera di 350 mg di polvere di foglie, sotto forma di capsule.

Scopri anche Damiana, un’altra pianta che regola lo zucchero nel corpo!

La Nostra Conclusione sul Gymnema Sylvestris per Perdere Peso

Il Gymnema sylvestris, abbiamo appena detto, non è un prodotto magico. Pensiamo che sarebbe interessante incorporare integratori naturali basati su questa pianta nella tua vita quotidiana.

Tuttavia, non c’è bisogno di ripetere, è necessario un minimo di attività fisica associata ad un alimento di stile di vita sano per ottimizzare gli effetti dell’estratto di Gymnema sylvestris che può essere riassunto come:

  • La riduzione del piacere legato alle voglie, disabilitando la percezione del gusto dolce;
  • Prevenzione contro l’iperglicemia, impedendo l’assorbimento di zucchero in eccesso a livello intestinale;
  • Sollievo epatico e regolazione del colesterolo, stimolando la produzione di enzimi per facilitare l’assorbimento di glucosio da parte delle cellule del corpo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here